Una scuola italiana

Anno: 2011 Categorie: Dvd con booklet
prezzo: 14.90 €
Descrizione

Un documentario che si inserisce nella miglior tradizione pedagogica italiana. Un viaggio di scoperte e di positive sorprese all’interno di una scuola romana, la Carlo Pisacane, diventata nel 2010 ‘scuola-scandalo’ perché la percentuale di bambini di origine straniera, superava l’80%. I registi Giulio Cederna e Angelo Loy hanno voluto vedere e mostrare che cosa veramente accade alla Pisacane: un ambiente percorso da una vivace riflessione pedagogica, e vivificato dagli sguardi, dall’amicizia, dal calore dei bambini che la frequentano. una scuola che è da anni simbolo d’integrazione tra le varie comunità e agente importante di conoscenza reciproca.

Lo presentiamo insieme a La sospensione, il cortometraggio di Matteo Musso che ha vinto il Premio Visioni Doc-Visioni Italiane 2011: alcune giornate nella vita scolastica di Nid, un diciassettenne arrivato dal Marocco molti anni fa e ora studente in un istituto tecnico bolognese, il racconto profondamente personale di uno sguardo inquieto, di un’integrazione in progress.
Due film per una ricognizione viva all’interno della scuola italiana. Nel booklet curato da Cecilia Bartoli, un saggio di Goffredo Fofi sulla storia dei rapporti tra cinema e scuola, presentazioni dei due film firmate dagli autori, testi di Cecilia Bartoli e di Vinicio Ongini e Andrea Meneghelli.