Il cinema di Pietro Marcello. Memoria dell'immagine

Anno: 2017 Categorie: Dvd con booklet
prezzo: 18.00 15.30 €
quattro film di: Marcello, Pietro
lingua: Italiano
Descrizione

Pietro Marcello è uno dei talenti più sicuri emersi nell'ultimo decennio di cinema italiano. Il suo percorso è singolare, leggibile all'insegna dello scarto dalla via maestra del cinema italiano. Fa cinema documentario, ma non realista. I suoi film ricostruiscono il ponte tra forza del mondo oggettivo e sperimentazione linguistica. Il risultato ricorda quello che Pasolini definiva “cinema di poesia”. Questa edizione Dvd raccoglie i suoi quattro film: Il passaggio della linea, un viaggio sui treni espressi notturni che dì li a poco sarebbero scomparsi; La bocca del lupo, canto d'amore a una città, Genova, alle sue immagini e ai suoi reietti; Il silenzio di Pelešjan, film-studio dedicato al regista armeno Artavazd Pelešjan; Bella e perduta, fiaba e documentario sul pastore salvatore della reggia di Carditello, nella Terra dei fuochi. Film fatti di inchieste e incontri, lavoro 'rosselliniano' sul set e composizione pittorica dell'immagine, materiali d'archivio e montaggio creativo a metà tra il saggistico e il lirico. L'afflato romantico con cui Marcello canta gli ultimi e quello con cui guarda al passato sono la stessa cosa. Qualcosa di dimenticato: ecco ciò che le immagini evocano e amano. È un cinema non sta mai fermo: la memoria dell'immagine è aperta con paura e speranza al futuro.

Nel booklet curato da Emiliano Morreale, un'intervista inedita a Pietro Marcello e un'antologia critica.

Contiene: Il passaggio della linea (2007), La bocca del lupo (2009), Il silenzio di Pelešjan (2011), Bella e perduta (2015)

Contenuti extra: La bocca del lupo: interviste agli interpreti; photogallery; selezione di immagini di repertorio utilizzate nel film (23'); Bella e perduta: interviste a Tommaso Cestrone (9')