Bologna 900. Nove secoli di immagini

Anno: 2016
prezzo: 24.00 20.40 €
un film e un libro di: Diritti, Giorgio
Descrizione

Libro e Dvd, 200 pp. / 35’

Attraverso un suggestivo e personale percorso iconografico un regista e uno scrittore innamorato della sua città, Giorgio Diritti, ripercorre novecento anni di storia felsinea in un documentario e in un ricco volume fotografico (oltre 300 immagini) che raccontano Bologna in mutamento dal Medioevo fino all’altro ieri, fondendo immagini girate a documenti, dipinti, grafiche, stampe, foto provenienti da tanti archivi cittadini e non. Un mare di sensazioni e scoperte che, seguendo il filo del sentimento e dell’emozione, raccontano soprattutto la dimensione meno conosciuta della quotidianità del vivere, spesso negletta rispetto alla grande storia, ma che con con essa si intreccia profondamente.

 


Giorgio Diritti è regista, sceneggiatore, montatore e produttore. Dopo un’iniziale collaborazione con importanti autori del cinema italiano, dirige documentari, cortometraggi e programmi televisivi. Il suo film d’esordio, Il vento fa il suo giro (2005), realizzato con un piccolo budget, diventa un caso nazionale, partecipando a oltre sessanta festival in tutto il mondo, vincendo una trentina di premi e rimanendo in programmazione al cinema Mexico di Milano per un anno e otto mesi. La sua opera seconda, L’uomo che verrà, vince nel 2009 al Festival Internazionale del Film di Roma e si aggiudica il David di Donatello come miglior film. Con Un giorno devi andare, presentato in concorso al Sundance Film Festival 2013, la protagonista Jasmine Trinca vince il Nastro d’argento come migliore attrice. Nel 2014 esce per Rizzoli il suo primo romanzo, Noi due. Nel 2015 realizza un episodio del documentario Milano 2015, presentato alle Giornate degli autori della 72a Mostra di Venezia.